Auguri di Buona Pasqua!

L’annuncio della Resurrezione “sostiene la nostra speranza e la trasforma in gesti concreti di carità”, perché davvero – dice il Papa – abbiamo “bisogno di lasciare che la nostra fragilità sia unta da questa esperienza”, e che “la nostra fede sia rinnovata e i nostri orizzonti siano messi in discussione e rinnovati da questo annuncio”.

“Celebrare la Pasqua – afferma Papa Francesco – significa credere nuovamente che Dio irrompe e non cessa di irrompere nelle nostre storie, sfidando i nostri determinismi uniformanti e paralizzanti.”.

Così, dopo l’annuncio della pietra che grida e delle donne, arriva per ogni cristiano l’invito “a rompere le abitudini ripetitive, a rinnovare la nostra vita, le nostre scelte e la nostra esistenza”, che arriva “là dove ci troviamo, in ciò che facciamo e che siamo; con la ‘quota di potere’ che abbiamo”.

E Papa Francesco domanda infine: “Vogliamo partecipare a questo annuncio di vita o resteremo muti davanti agli avvenimenti?”

Siamo le Suore di San Gaetano e navigando su questo sito potrai conoscerci meglio! Siamo consacrate a Dio e mandate ai poveri, ai più abbandonati, per far sentire ad ogni persona che Dio ama le sue creature.
Questo amore è testimoniato nella vita operosa delle suore Povere Figlie di San Gaetano (fondate dal beato Giovanni Maria Boccardo) in tanti paesi del mondo e nella preghiera contemplativa delle suore non vedenti Figlie di Gesù Re (fondate dal beato Luigi Boccardo).


Associazione Onlus Incontri per giovani Professione Perpetua 5 per 1000